Ii vintage della Gran Madre – Antichità e Moda d’epoca

COMUNICATO STAMPA

    IL VINTAGE DELLA GRAN MADRE –  Antichità e Moda d’epoca
Domenica 17 Aprile 2016 il Vintage della Gran Madre compie 15 anni e, come accade per tutti gli anniversari significativi, si farà una grande festa.
Durante la giornata, il consueto mercato del Vintage si presenta in una cornice primaverile e allegra, con tanto di torta e di ospiti. Saranno  infatti ospiti  d’eccezione il Sindaco Piero Fassino, l’Assessore Domenico Mangone  che, insieme ad altre personalità istituzionali, intorno alle ore 16 taglieranno  la grande torta di compleanno.
Sin dal mattino, gli espositori del  mercatino, circa 70, accoglieranno il pubblico proponendo oggetti pregiati, curiosi, insoliti, comunque d’altri tempi, selezionati con la consueta cura e perizia: antiquariato, modernariato e pezzi di design si alterneranno ad abiti e accessori Vintage.
Al pubblico saranno date in omaggio piantine di fiori per salutare l’arrivo della primavera e si potranno ammirare i quadri della pittrice Adriana  Caffaro Rore.

Il Vintage della Gran Madre “nasce” il 21 aprile 2001 per la volontà di alcuni operatori del settore che fondano l'”Associazione Effetto Vintage”  attualmente soggetto accompagnatore anche di altre manifestazioni non solo cittadine.

La scelta del luogo in cui si svolge il Vintage della Gran Madre è raccolta, elegante, di facile accesso, ai margini del centro storico ma appartata come si conviene alla sobrietà senza clamore. L’area preposta è solitamente adibita a parcheggio.

Con questa iniziativa, alla  Gran Madre si è creato un processo virtuoso di identificazione e di relazione sociale tra la clientela, gli operatori e la cornice (commercianti, popolazione residente, l’architettura, il paesaggio) molto importanti per la soddisfazione di bisogni attuali quali ad esempio la certezza che aspira a diventare tradizione per il patrimonio cliente-visitatore e il recupero (caratteristica propria del Vintage) del “buon tempo antico” riconosciuta anche dalle nuove generazioni: una semplice bella abitudine ricorrente di contatti umani quasi “letterari”, fuori dal frastuono della vita di tutti i giorni, eppur inserita pienamente nel suo contesto.

 I  negozi del Borgo Po saranno aperti.

Posted by | View Post | View Group